Cultura dell'albero

Gli alberi ci regalano benessere.
Ogni giorno, migliorano le condizioni dell'ambiente in cui viviamo.
Gli  ARBONAUTI oltre a collaborare nella realizzazione di interventi di cura degli alberi, si sono posti l'obbiettivo di diffondere la cultura dell'albero.
Tramite eventi didattico - divulgativi per, adulti e bambini, gli ARBONAUTI intendono sensibilzzare, informare e diffondere la conoscenza sulle principali tematiche che riguardano gli alberi
Per questo, gli ARBONAUTI hanno cominciato ad organizzare iniziative in linea con questo pensiero, facendo conoscere l'arboricoltura, descrivendone i principi di base e illustrando l'importanza di questa nuova figura professionale: l'arboricoltore, che ricopre un ruolo fondamentale nella corretta gestione degli alberi, specie in ambiente urbano.

Eventi

Il 9 e 10 luglio 2016 presso lo Squinterno Festival a Berceto (PR)si sono svolte le prime giornate ludico-divulgative organizzate dagli ARBONAUTI.

L'evento è stato molto partecipato, ed è stata una prima occasione per presentarsi alla comunità e condividere la passione e l'interesse per gli alberi.

 

Nel corso delle due giornate, sono state fornite ai visitatori alcune specifiche ed importanti nozioni, permettendo loro di accrescere le proprie conoscenze in merito agli alberi; in particolare sono stati esposti numerosi "campioni legnosi" raccolti e conservati durante vari interventi, nel corso degli anni. Si tratta cioè di vere e proprie porzioni di rami e tronchi legnosi aventi svariate tipologie di difetti, cavità e rotture, che consentono lo studio e l'osservazione diretta dei meccanismi di difesa attuati dagli alberi nei confronti di lesioni o attacchi di patogeni; Sono state descritte poi, le principali dinamiche che possono portare al cedimento degli alberi.

 

Inoltre, all'interno di aree appositamente attrezzate, sono stati installati alcuni percorsi di arrampicata assistita sugli alberi che hanno permesso ai più piccoli di vivere autentiche emozioni, salendo in altezza con le proprie forze per poi "volare" fra le fronde da un albero all'altro.

 

Un'avventura certamente fuori dal comune per i bambini, ma che senz'altro consente loro, attraverso un sano divertimento e il gusto dell'esplorazione,  di fare esperienza della natura degli alberi, toccandoli con mano e vivendoli, almeno per un giorno, in tutta la loro grandezza.

L'augurio degli ARBONAUTI, è che questi  bambini e ragazzi conservino a lungo il ricordo di questa esperienza, in modo che da adulti possano avere la dovuta attenzione e cura, per il patrimonio arboreo.

Squinterno festival 2016, Berceto (PR)
Squinterno festival 2016, Berceto (PR)

I giorni 1/5/6 novembre 2016, presso Piazza Mons. Marini a Casalmaggiore (CR), il gruppo ARBONAUTI ha partecipato con il proprio stand alla fiera agricola locale, organizzando una serie di eventi divulgativi incentrati sulle buone pratiche in arboricoltura e le corrette tecniche di potatura, con dimostrazioni di interventi in tree climbing.

Manifesto pubblicitario degli eventi dell' 1/5/6 novembre a Casalmaggiore (CR)
Tecniche di potatura - Workshop ARBONAUTI Casalmaggiore (CR)

Dal 20 al 22 Aprile 2018, gli ARBONAUTI hanno preso parte col loro stand, alla fiera ''Nel Segno del Giglio'', presso il Giardino Storico della Reggia di Colorno (PR), parlando di alberi e arboricoltura.

Inoltre, assieme all'amico e collega Stefano Lorenzi, arboricoltore certificato ETW, hanno svolto una visita guidata alla scoperta degli esemplari arborei presenti all'interno del Parco della Reggia. 

''Nel Segno del Giglio'' è da tempo fra le più prestigiose fiere di florovivaismo nazionali.

Qui di seguito è riportato un estratto dell'articolo ''Nel segno del giglio alla Reggia di Colorno all'insegna di biologico e biodiversità'':

 

''A Nel segno del Giglio sarà possibile confrontarsi con gli esperti presenti e trarne indicazioni, consigli, idee: saranno infatti presenti gli Arbonauti, il primo e unico gruppo di arboricoltori e tree climbers della Provincia di Parma. Si tratta di un team tecnico-operativo, specializzato nella completa gestione dell'albero in ogni sua fase di sviluppo, dalla scelta in vivaio e piantagione, fino alla rimozione tramite sistemi di abbattimento controllato per preservare ciò che è al di sotto della pianta, anche nelle situazioni più delicate (siti non accessibili a piattaforme aeree, vicinanza di edifici, manufatti, linee elettriche, alberi pericolanti, ecc.).''

Contatti:

Marco Montepietra

 

Cellulare:

333 8733636

 

Telefono:

0521 850785

 

E-mail:

montepietra@gmail.com

 

Via Rivalta, 9

43037

Lesignano dè Bagni Parma (Italy)